Piazza Vittorio pomeriggio: l’incontro con i giovani

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Un incontro speciale per i giovani e i ragazzi degli oratori, delle scuole e del catechismo (con i rispettivi animatori, catechisti e docenti e genitori se lo desiderano), e un folto gruppo di malati, nel pomeriggio di domenica 21, è previsto sempre in piazza Vittorio. Papa Francesco vuole “immergersi” nell’abbraccio con i protagonisti dell’ostensione. L’appuntamento è per le 18, preceduto da un momento di festa che inizia alle 16.30.
 
Tutti i dettagli del programma si trovano sul sito www.turinforyoung.it e nella sezione “giovani” di www.sindone.org.
Per iscriversi all’Happening dei giovani (e anche per accedere alla piazza nel pomeriggio) bisogna registrarsi su www.turinforyoung.it. Anche qui però si potrà usufruire dei maxischermi posti in via Po, piazza Castello e piazza San Carlo.
 
L’incontro col Papa conclude i tre giorni di festa che vedranno i giovani “occupare” la città, per i loro incontri di festa, di musica, di preghiera. L’Happening inizia il 19 giugno alle 18 con la Messa presieduta da mons. Nosiglia al santuario della Consolata, per la festa della patrona. Qui viene accolta la Croce delle GMG, portata a Torino da una delegazione di giovani di Cracovia, dove nel 2016 si terrà la prossima Giornata mondiale.
 
Nella giornata di sabato 20 i giovani saranno pellegrini nei luoghi di don Bosco e alla Sindone, la sera del 20 parteciperanno alla grande Veglia in Parco Dora, mentre domenica 21 parteciperanno ai momenti principali della visita del Papa.