Archivi della categoria: Il Museo

5 x mille

  Anche nella dichiarazione dei redditi 2010 sarà possibile, come per gli anni precedenti, destinare il 5 ‰ dell’IRPEF alle associazioni di volontariato e affini segnando nell’apposito spazio sul Modello 730 o Modello Unico il relativo codice fiscale.   Chi desiderasse devolvere questo importo per il Museo della Sindone – ONLUS deve anche indicare il Codice Fiscale 80064770011.  

Il percorso per i non vedenti

Il Museo è dotato, in fase sperimentale, di un percorso per non vedenti, frutto della collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi – Sezione di Torino. Inoltre è stato pubblicato dall’editore Silvio Zamorani il libro “Toccare la Sindone“, in nero ed in braille, stampato in serigrafia con inchiostro trasparente a rilievo e corredato da un’audiocassetta. È inoltre fruibile un sistema che rende disponibile la Sindone in forma … Continua a leggere »

Supporti multimediali

Il percorso espositivo è supportato da sistemi multimediali che permettono di meglio comprendere tramite un approccio visivo ed auditivo l’evolversi non solo delle ricerche scientifiche, ma soprattutto delle ricerche svolte sull’immagine tramite i sistemi informatici.  

Il percorso storico

Una sezione particolare traccia la storia – quella ipotetica e quella certa – della Sindone e della sua venerazione, molto viva a Torino ed in Piemonte a partire dalla seconda metà del XV secolo, quando il Lenzuolo divenne proprietà di Casa Savoia. Fulcro di tale venerazione, che si esplica nelle periodiche pubbliche Ostensioni, ben documentate con molto materiale iconografico e numismatico, era – ed è … Continua a leggere »

Il percorso scientifico

La storia della ricerca scientifica inizia oltre un secolo fa, nel 1898, e da allora ricercatori di varie discipline hanno tentato di “leggere” la Sindone e la sua immagine, per cercare di svelarne i misteri. Nel Museo sono esposte le lastre ufficiali delle riprese fotografiche effettuate nel 1898 da Secondo Pia e quelle scattate nel 1931 da Giuseppe Enrie. Da esse presero il via tutte … Continua a leggere »

Il Governo

Il Museo della Sindone è di proprietà della Confraternita del SS. Sudario di Torino, da cui dipende per quanto riguarda l’amministrazione e la gestione (art. 45 dello Statuto della Confraternita e art. 3 dello Statuto del CIS).  Il Consiglio Direttivo della Confraternita, rappresentato dal suo Presidente, è quindi responsabile della funzione di direzione del Museo: amministrazione, conduzione immobiliare, sicurezza, ecc. Per quanto riguarda la responsabilità … Continua a leggere »

Lo Statuto

ARTICOLO 1 E’ costituita con sede legale in Torino, presso il Museo della Sindone, l’Associazione “O.n.l.u.s. Amici del Museo della Sindone”, senza fini di lucro ed avente struttura democratica. ARTICOLO 2 L’Associazione opera nell’ambito della Regione Piemonte in conformità con la funzione di tutela predisposta dall’ordinamento, ed ispirandosi ai principi della solidarietà umana ha per scopo: a) – di far conseguire ai propri associati ed ai … Continua a leggere »

Il Governo

Presidente :Graziella BOSETTO MORANDI Vice Presidente: Massimo BORGHESI Segretario: Elena BAGGI REGARD  Tesoriere: Maria Luisa DALMASSO MOTETTI Consiglieri: Davide MARTINOTTI, Ernesto PONZA, Mario ROSANO, Gabriele STRAZZER, Carlo VIGANO’ Consiglieri