Santa Sindone

sito ufficiale



 Santa Sindone » Ostensione 2015 » Giovani » Happening degli Oratori e dei giovani a Torino con Papa Francesco 
Happening degli Oratori e dei giovani a Torino con Papa Francesco   versione testuale
19-20-21-22 giugno 2015


I giovani torinesi incontreranno Papa Francesco attraverso un percorso di tre giorni in stile di mini-gmg, per accompagnare alla riscoperta della passione educativa i giovani delle Diocesi di Torino e del Piemonte e i tanti giovani che giungeranno da tutta l'Italia. L'«Happening degli Oratori e dei giovani» si terrà a Torino il 19-20-21-22 giugno 2015.
L'Happening è rivolto innanzitutto ai giovani e agli adolescenti di oratori, parrocchie, associazioni, congregazioni, movimenti, gruppi giovanili e, per la giornata di domenica, anche ai ragazzi e ai bambini. Il coordinamento della «tre giorni» è affidato all'organizzazione della Pastorale Giovanile diocesana e salesiana secondo il progetto «Turin For Young» (www.turinforyoung.it).
 
Ecco il programma dettagliato.
 
Venerdì 19 giugno vigilia della solennità della Vergine Consolata, alle 18 presso l'omonimo santuario, l'Arcivescovo presiederà la celebrazione eucaristica di apertura dell'Happening. Ci sarà l'accoglienza di un segno straordinario: la Croce originale delle GMG, accompagnata dall'icona dei giovani de «L'Amore più grande», che sta compiendo una peregrinazione nelle diverse realtà giovanili della Diocesi.
Alle 20 i giovani partecipano alla solenne processione della Consolata per poi concludere la serata, dalle 22.30, in piazza San Carlo con un grande spettacolo di musica, testimonianze e festa e festa. Nella sera del 19 eccezionalmente i giovani pellegrini potranno anche compiere la loro visita notturna alla Sindone. Il pernottamento avverrà negli Oratori della diocesi con sacco a pelo e materassino.
 
Sabato 20 giugno, dopo le lodi mattutine e la celebrazione eucaristica, alle 10 (con replica alle 15 per educatori ed animatori degli oratori del Piemonte) sarà offerta una catechesi su «L'Amore lascia il segno», in Torino città, cui seguiranno i diversi itinerari di pellegrinaggio sulle orme de «L'Amore più grande»: Sindone, don Bosco, Santi della carità, con possibilità di celebrare il sacramento della Riconciliazione nelle chiese del centro. Saranno, inoltre, indicati percorsi artistici e culturali.
Dalle 18.30 sarà aperto «L'Oratorio più grande», presso il Parco Dora e l'Oratorio Santo Volto di Torino, dove verrà offerta l'ospitalità con il pernottamento del sabato sera (con sacco a pelo e materassino) e la consegna dei pasti previsti nel packet-lunch. Alle 21, inizia la grande Veglia di preghiera in attesa di Papa Francesco  presieduta dall'Arcivescovo mons. Cesare Nosiglia con i Vescovi di Piemonte - Valle d'Aosta. Dalle 23 possibilità di celebrare il sacramento della Riconciliazione e di vivere l'adorazione eucaristica notturna presso la chiesa del Santo Volto.
 
Domenica 21 giugno, di primo mattino, i giovani si trasferiranno a piedi in Piazza Vittorio Veneto nel settore loro riservato (pass TFY 2015) per partecipare alla Messa presieduta da Papa Francesco (alle 10.45). 
Nel pomeriggio, dopo la sua visita a Valdocco delle 15, in piazza Maria Ausiliatrice, il Papa rivolgerà un saluto e un breve messaggio agli educatori e agli animatori degli Oratori delle Diocesi di Torino, del Piemonte e d'Italia, con l'Assemblea e la Segreteria del FOI, il forum degli Oratori Italiani.
Dalle 16, in piazza Vittorio Veneto, giovani, adolescenti, ragazzi e bambini attenderanno in festa Papa Francesco, che giungerà alle 18 circa, per vivere con loro l'incontro conclusivo della sua lunga giornata a Torino.
 
Lunedì 22 giugno in mattinata: pellegrinaggio alla Sindone dei ragazzi degli Oratori impegnati nell'Estate Ragazzi. Alle 17 i ragazzi degli oratori estivi saluteranno Papa Francesco lungo la strada del suo ritorno verso l'aeroporto di Caselle.
 
ISCRIZIONI: www.turinforyoung.it  entro il 15 maggio
informazioni sull'happening degli oratori e dei giovani: papafrancesco@turinforyoung.it 
 
I pacchetti di accoglienza - Sono previste tre tipologie di pacchetti di accoglienza, con formule differenziate adeguate alle diverse esigenze di permanenza, consultabili sul sito www.turinforyoung.it. Sono aperte le iscrizioni per singoli e gruppi attraverso la piattaforma informatica del sito dedicato, dove si trovano tutti i contatti utili.