Santa Sindone

sito ufficiale



 Santa Sindone » Ostensione 2015 » Informazioni utili » Sostengono l'Ostensione » Bicentenario della nascita di don Bosco 
Bicentenario della nascita di don Bosco   versione testuale


Il logo del Bicentenario - su http://www.bicentenario.donboscoitalia.it/L’Ostensione della Sindone 2015 è in collegamento con le celebrazioni per il duecentesimo anniversario della nascita di Don Bosco, il santo fondatore della congregazione Salesiana e, ieri come oggi, costante figura di riferimento per generazioni di giovani.
 
Non lontano dal Duomo, dove la Sindone è custodita e sarà esposta dal 19 aprile al 24 giugno, vi è uno dei luoghi simbolo del mondo Salesiano. Si tratta della Basilica di Maria Ausiliatrice: la casa madre dei Salesiani perché qui Don Bosco ha iniziato la sua opera, prima per i giovani di Torino e poi, attraverso i suoi Figli e Figlie (la Famiglia Salesiana), per quelli di tutto il mondo.
 
La Basilica custodisce le spoglie del santo dei giovani, quelle di Michele Rua, suo successore, di san Domenico Savio, il quindicenne allievo di Don Bosco, proclamato santo nel 1954 e di Maria Mazzarello, fondatrice delle Figlie di Maria Ausiliatrice e Salesiane.