Santa Sindone

sito ufficiale



 Santa Sindone » News e Info » Eventi » Santissima Trinita', luogo di preghiera e centro di cultura 
Santissima Trinita', luogo di preghiera e centro di cultura   versione testuale
In via Garibaldi, angolo via XX Settembre un'oasi di pace e un punto di riferimento per gli universitari




Nei giorni dell’Ostensione la chiesa della Santissima Trinità è, unica nel suo circuito, centro di Adorazione continua, con il Santissimo Sacramento esposto per l’intera giornata. Si recupera così l’originale vocazione della Chiesa nata per dare ricovero ai pellegrini in viaggio per Roma e per i principali luoghi di pellegrinaggio d’Europa.
 
Posta in via Garibaldi, all’angolo via XX Settembre nelle prime settimane di ostensione la Chiesa ha ricevuto migliaia di pellegrini, tanto che si è reso necessario provvedere ad una ristampa degli opuscoli informativi sulla chiesa, e a un rinforzo delle scorte dei lumini visto che se ne accendono quasi duemila a settimana. 
 
Anche i torinesi hanno riscoperto la Santissima Trinità come luogo di preghiera personale e oasi di pace e silenzio. In tanti vi fanno quotidianamente tappa dimostrando l’affetto per la Chiesa portando piante e fiori.
 
La chiesa è aperta ogni giorno dalle 9 alle 19 e alle 18.20 circa viene celebrato il Vespro. Il servizio liturgico viene assicurato con continuità dai diaconi permanenti della Diocesi e dall’Ufficio Liturgico Diocesano mentre la sorveglianza discreta e cortese è affidata ai volontari della Sindone.
 
Una volta alla settimana, come da calendario allegato, la Trinità diventa anche polo di cultura con una rassegna di concerti predisposta con la Compagnia di San Paolo ed il Comitato per l’Ostensione che se ne sono fatti promotori.
 
Una volta conclusa l’Ostensione la Confraternita della SS. Trinità, proprietaria della Chiesa da secoli, è intenzionata a continuare, per quanto possibile, a rendere fruibile l’aula liturgica per la preghiera ed il raccoglimento. Si procederà a un intervento di restauro, peraltro già definito a livello progettuale. L’augurio è che enti e fondazioni possano dare un contributo ai lavori, così come già si è fatto per le chiese del centro vicine alla Trinità.
 
Dall’autunno grazie a un progetto che coinvolge alcuni docenti di università e politecnico, la Guarino Guarino e la Pastorale universitaria della Diocesi di Torino, la chiesa diventa anche un centro di mediazione culturale specialmente rivolto ai numerosi studenti universitari non occidentali che studiano nei nostri atenei e che sempre di più si dimostrano interessati alla nostra cultura. Ne sono un esempio il centinaio di studenti cinesi che già hanno visitato la Sindone, i moltissimi che lo stanno facendo in queste settimana e i molti che stanno aderendo alle serate di preghiera o alle occasioni di visita, anche in lingua inglese, che la pastorale universitaria sta predisponendo.
 

Il programma degli appuntamenti musicali:
 
mercoledì 6 maggio – ore 21,00
Rassegna Vultum Tuum - Canti e musica sacra per l'Ostensione della Sindone  
"Il cammino della Croce di Gesù"
Coro Luigi Rocca di Alba
 
sabato 9 maggio – ore 21,00
Concerto per corale
Coro CAI
 
mercoledì 13 maggio – ore 21,00
 Rassegna Vultum Tuum - Canti e musica sacra per l'Ostensione della Sindone  
Convivium Vocale di Roccaforte Mondovì (CN)
 
giovedì 14 maggio – ore 21,00
 Brani di sinfonia del ‘500 periodo barocco e romanico  
Coro giovanile femminile Mikron, Torino
 
mercoledì 20 maggio – ore 21,00
 Rassegna Vultum Tuum - Canti e musica sacra per l'Ostensione della Sindone  
Coro Haec Dies, Alba (CN)
 
mercoledì 3 giugno – ore 21,00
 Rassegna Vultum Tuum - Canti e musica sacra per l'Ostensione della Sindone  
Coro femminile Officina Vocis di Neive (CN)
 
mercoledì 10 giugno – ore 21,00
 Rassegna Vultum Tuum - Canti e musica sacra per l'Ostensione della Sindone  
Corale Polifonica Narzolese - Narzole (CN)
 
mercoledì 17 giugno – ore 21,00
 Rassegna Vultum Tuum - Canti e musica sacra per l'Ostensione della Sindone  
Corale San Giovanni Battista di Centallo (CN)

 
Vedi ancora: