Santa Sindone

sito ufficiale



 Santa Sindone » Ostensioni » 2013 
Ostensione televisiva in mondovisione: 30 marzo 2013   versione testuale

Il Volto della Sindone
 
Il 30 marzo 2013, Sabato Santo, la Sindone è stata mostrata al mondo in televisione in occasione di un’Ostensione televisiva straordinaria in Cattedrale.
 
L’Ostensione, voluta dall’Arcivescovo di Torino e Custode pontificio della Sindone mons. Cesare Nosiglia, in accordo con la Santa Sede, è stata vissuta come tappa nel cammino di «nuova evangelizzazione» dell’Anno della Fede 2012-2013.
 
L’Ostensione televisiva ha avuto luogo nel Duomo di Torino, dove la Sindone è custodita da oltre tre secoli, nella Cappella sotto la tribuna reale, nel corso di una liturgia in diretta Tv con al centro l’immagine che richiama la Passione del Signore.
 
Papa Francesco ha voluto rendersi spiritualmente presente attraverso un video-messaggio in cui ha invitato a «venerare», a «lasciarsi guardare» dal Volto della Sindone: «lasciamoci raggiungere da questo sguardo che non cerca i nostri occhi ma il nostro cuore. Ascoltiamo ciò che vuole dirci, nel silenzio, oltrepassando la stessa morte».
 
In Cattedrale, a venerare la Sindone, c’erano soprattutto i malati, che testimoniano ogni giorno nella propria vita l'unione alla Passione e Croce di Cristo attraverso quelle sofferenze di cui la Sindone è immagine, e che riportano alle testimonianze evangeliche della Passione di Gesù.
 
Erano presenti, inoltre, 30 giovani impegnati nel cammino del Sinodo diocesano dei Giovani 2012-2014.