ITA | ENG
Santa Sindone
 

sito ufficiale
 
26/04/2017
Giovedì 4 maggio alle 18 in Cattedrale don Roberto Gottardo - presidente della Commissione diocesana - celebra la Messa nella festa liturgica della Sindone. Quest'anno la ricorrenza si arricchisce del ricordo di mons. Adolfo Barberis a 50 anni dalla morte; la sua figura verrà ricordata, al termine della Messa, da mons. Giuseppe Ghiberti, presidente d'onore della Commissione. Mons. Barberis, segretario del card. Richelmy, architetto, fondatore delle suore del Famulato Cristiano, fu un grande "innamorato" della Sindone, cui dedicò diverse pubblicazioni e studi. Una serie di pannelli che illustrano le attività di mons. Barberis vengono esposti all'ingresso del Duomo in occasione della Messa del 4 maggio.

Alla celebrazione eucaristica sono particolarmente invitati i Volontari della Sindone. 

Come ormai è tradizione, la ricorrenza liturgica della Sindone (istituita da papa Giulio II nel 1506) si accompagna con l'offerta di un concerto, che si tiene quest'anno sabato 6 maggio alle 21 in Cattedrale. Promosso dall'Associazione "Concertante - Progetto Arte e Musica" in collaborazione con la Commissione diocesana per la Sindone, il concerto si intitola "Qui presso a Te, Signore" e prevede l'esecuzione di brani di Vivaldi, Stradella Bach, Haendel Pergolesi. Gli artisti che eseguono le opere in programma sono: Francesca Rotondo (soprano), Claudia Nicole Bandera (mezzosoprano), Carmelo Corrado Caruso (baritono) accompagnati dall'Ensemble "I Giovani Archi di Torino". Direttore, Mario Lamberto. L'ingresso è libero.
...
il custode
press room
volontari
lettura del telo multimediale
 
È custodita nella Cattedrale di Torino (piazza San Giovanni), nell’ultima cappella della navata sinistra, sotto la Tribuna Reale.
La Sindone è custodita nella Teca di Conservazione che a sua volta è rinchiusa dentro una grande cassa metallica e pertanto non è visibile. Normalmente viene estratta solo in occasione delle ostensioni pubbliche.
 
Benvenuti sul sito ufficiale della Sindone: www.sindone.org è il servizio telematico della Commissione diocesana per la Sindone. Durante le ostensioni pubbliche questo sito è il «contenitore» di tutti i servizi che riguardano l’ostensione (prenotazioni, informazioni pratiche, collegamenti con tutte le altre realtà che si occupano dell’ostensione e della Sindone.

Nei tempi di «riposizione» del Telo il sito vuole essere soprattutto due cose:

uno strumento di documentazione, in cui sono raccolte, e rapidamente raggiungibili, tutte le principali informazioni sulla Sindone, la sua storia, il suo significato religioso e pastorale (si parte dalla barra rossa sopra la grande fotografia, in questa stessa home page);
 
la «voce del Custode». La Sindone, di proprietà della Santa Sede, è affidata in custodia all’arcivescovo di Torino. In questo sito troveranno spazio le informazioni ufficiali che il Custode vorrà comunicare; al momento, nella sezione espressamente dedicata alla Custodia, sono raccolti gli interventi e le parole dell’arcivescovo attinenti la Sindone [...]

Marco Bonatti
Responsabile di www.sindone.org
Conferenze e incontri
per conoscere la Sindone
 
La Commissione diocesana per la Sindone è disponibile a organizzare incontri in parrocchie, comunità, gruppi per presentare le caratteristiche della Sindone e i contenuti della pastorale sindonica.

Gli incontri possono riguardare: una presentazione storico scientifica; una presentazione teologico pastorale; la «Via Crucis con la Sindone».

È inoltre disponibile una mostra sulla Sindone composta di 30 pannelli che può essere richiesta contattando il Museo della Sindone.

Per ogni informazione:
commissione.diocesana@sindone.org
gallery
Segnalazioni
23/04/2015
Editrice Velar, 48 pagine, colori, in vendita su www.velar.it e solo per grandi ordinativi tramite mail guidapellegrino@sindone.org
03/06/2015
Fu pubblicato per l’ostensione del 1933 per consentire una consapevole fruizione dell’immagine sul Lenzuolo.
Itinerari sindonici
Itinerari sindonici collegati alla storia e alla cultura di Torino e del Piemonte si trovano in: http://www.cittaecattedrali.it/it/itinerari
Il giornale della Chiesa di Torino